ALERTMobile

La gestione degli allarmi tramite Smartphone

ALERTMobile è un’app per Smartphone, disponibile su Android e iOS, sviluppata per offrire un media unico e semplice di utilizzo che permette di essere notificati degli allarmi e di poter interagire con ALERT, e ciò dovunque voi siate.

Connettività multipla

Per offrire una grande semplicità di configurazione e un’alta affidabilità di trasmissione delle informazioni, ALERTMobile propone 3 modalità di connessione differenti (solo per Android):

  • Rete locale (via Wi-Fi)
  • Internet (via rete 3G/4G – unico modo di comunicazione su iOS)
  • SMS (via a GSM modem)

Ciascuna modalità può essere utilizzata come riserva delle altre in caso di anomalie di comunicazione, quindi ALERTMobile garantisce anche la comunicazione con ALERT senza dimenticare la sicurezza delle installazioni.

Inoltre, potete mettere al sicuro la comunicazione utilizando una VPN (Virtual Private Network) o un gateway installato in una DMZ (De Militarized Zone) quando viene utilizzata la modalità di comunicazione su Internet fra gli Smartphone e ALERT.

Supervisione semplificata e reperibilità ottimizzata

  • Il canale SMS e rete locale tramite WIFI sono molto facili da configurare mettendo in sicurezza la comunicazione
  • Un semplice Drag & Drop in ALERT permette di supervisionare l’installazione su ALERTMobile
  • Ciascun operatore può modificare il proprio livello di disponibilità

Mobilità accresciuta

  • Ricevete le notifiche relative agli allarmi.
  • Consultate e localizzate tutti gli allarmi attivi.
  • Tacitate e mascherate gli allarmi da remoto.


Gestione degli allarmi PTI

Trasformate il vostro Smartphone in un dispositivo DATI (Dispositivo di Aiuto al Lavoratore Isolato) !

Installando l’app ALERTMobile sugli Smartphone degli operatori reperibili si permette loro d’intervenire in solitario e isolati, e si beneficia di una soluzione PTI efficace con tutta la potenza e la modularità di ALERT.

Inoltre, tutti gli allarmi PTI provenienti dall’app mobile saranno centralizzati su ALERT, con la possibilità di essere localizzati su una mappa o su uno schéma grafico grazie alle informazioni di localizzazione recuperate da ALERTMobile (coordinate GPS, identificativo di beacons WIFI o Bluetooth), e diffuse alle persone giuste per fornire assistenza rapidamente ed efficacemente agli operatori che la necessitano.

La funzionalità PTI di ALERTMobile propone i 4 tipi di allarme seguenti:

Allarme volontario

Allarme volontario

...

Allarme volontario

In caso di necessità, l’operatore può in qualsiasi momento attivare un allarme semplicemente toccando a lungo sul pulsante di allarme volontario.

Inoltre, un allarme sarà attivato ed elaborato in ALERT con la possibilità di visualizzare la posizione dell’operatore al momento dell’attivazione dell’allarme.

Su certi Smartphones, l’attivazione di questo allarme può essere effettuata tramite un pulsante fisico.

Allarme d'immobilità

Allarme d'immobilità

...

Allarme d'immobilità

Per proteggersi in caso d’incidente rilevando un periodo d’immobilità prolungata, l’operatore può attivare la protezione su immobilità con un semplice tocco sul pulsante associato.

Se il dispositivo rileva un’immobilità prolungata, un conto alla rovescia (parametrizzabile) viene attivato e un allarme localizzato sarà trasmesso ad ALERT se l’operatore non presenta segni di movimento entro il tempo specificato.

Per evitare falsi allarmi, un preallarme viene attivato sul dispositivo per segnalare che un allarme è sul punto di essere diffuso.

Allarme di verticalità

Allarme di verticalità

...

Allarme di verticalità

Per proteggersi in caso d’incidente rilevando un periodo di perdita di verticalità prolungata, l’operatore può attivare la protezione su perdita di verticalità con un semplice tocco sul pulsante associato.

Se il dispositivo rileva una perdita di verticalità prolungata, un conto alla rovescia (parametrizzabile) viene attivato e un allarme localizzato sarà trasmesso ad ALERT se l’operatore non presenta segni di ripresa di verticalità entro il tempo specificato.

Per evitare falsi allarmi, un preallarme viene attivato sul dispositivo per segnalare che un allarme è sul punto di essere diffuso.

Allarme Watchdog

Allarme Watchdog

...

Allarme Watchdog

L’allarme di Watchdog è un allarme di sicurezza positiva attivato da ALERT se il dispositivo non fornisce segni di presenza in un intervallo di tempo predefinito e non su rilevamento di un incidente dallo Smartphone stesso.

All’attivazione, se nessun parametro di default è definito, l’operatore deve configurare un intervallo di tempo e un modo di trasmissione (automatico o manuale) del segnale di presenza.

All’attivazione, l’informazione viene inviata ad ALERT perché l’allarme sia attivato con i parametri definiti e il monitoraggio del dispositivo è attivo.

A ciascuna diffusione dell’informazione, la posizione del dispositivo viene trasmessa ad ALERT per poter localizzare l’operatore in caso di allarme.

Funzionalità complementari

  • Possibilità di disattivare tutte le funzionalità di monitoraggio alla messa in carica dello Smartphone
  • Arresto dei conti alla rovescia su ricezione o emissione di una chiamata vocale
  • Generazione di una chiamata automatica in modalità « Mani libere » all’attivazione di un allarme o su anomalia di trasmissione ad ALERT
  • Possibilità di configurare singolarmente la sensibilità dei sensori, delle temporizzazioni, delle vibrazioni, …
  • Possibilità di definire un allarme sulla perdita di connessione con ALERT